DANIELE ERCOLI - BandaJorona

Vai ai contenuti

Menu principale:

DANIELE ERCOLI

IL GRUPPO

Giovane contrabbassista – si sospetta che abbia eliminato fisicamente tutti gli altri contrabbassisti esistenti a Roma -  ha iniziato la sua brillante carriera alla Scuola Popolare di Testaccio, maturando tra quelle storiche mura la passione e l’interesse per la musica di tradizione orale (in realtà il suo segreto è che non sa leggere: per questo impara tutto a memoria). Nel 1997 ha collaborato con il cantante marocchino Nour Eddine Fatti’, entrando in contatto con diversi musicisti quali il violinista Jamal Qouassini e il suonatore di ney Omar Farouk Tekbilek, imparando da quest’ultimo la tecnica base del flauto semitraverso. Oltre al Dragan Trio, fa parte dei gruppi di musica klezmer e balcanica Ale Brider e Taraf Orchestra, confondendo spesso i repertori e producendo quindi un risultato vicino alle esperienze free jazz degli anni ’70.
Dal 1997 collabora con il cantante Luca Faggella partecipando insieme al fisarmonicista Luca Venitucci alla registrazione di un disco dedicato al cantante livornese Piero Ciampi. Suona regolarmente nello spettacolo di teatro canzone “Mezmerism Orkestra Kabaret” insieme a Luca Faggella, Paolo Innarella, Lutte Berg, Giovanni Lo Cascio, Desiree Infascelli e Andrea Pandolfo. Dal 1996 collabora con il violinista di musica tradizionale irlandese Marco Fabbri partecipando a diversi festival ed esibendosi settimanalmente in alcuni pub.

Suona dal 1998 negli spettacoli del gruppo di danze popolari del C.E.M.E.A. del Lazio “L’Albero di Maggio”. Con il suonatore di organetto Raffaele Mallozzi ha registrato brani originali ispirati alla Moresca nell’area del Mediterraneo: collabora con Mallozzi anche nel gruppo Manticiromantici. Non ancora contento di tutto cio’, ha pensato bene di metter su un altro progetto, la Triglav Opera: dulcis in fundo, ha anche formato il gruppo Critical Bass, trio di soli bombardini che fara’ sicuramente parlare di se’. Nel febbraio 2004 e’ musicista di scena (al contrabbasso e al bombardino) nello spettacolo Infernetto di e con Giorgio Tirabassi. Per l’organizzazione di prove e serate con tutti i suoi gruppi, si avvale dell’aiuto di tre segretarie. Delle pubbliche relazioni naturalmente si occupa il suo asino.  Ultimamente si cimenta con ottimi risultati anche alla fisarmonica. Contrabbassisti preferiti La polizia sta indagando su tutti quelli che ha fatto sparire…

 
Torna ai contenuti | Torna al menu